Donnerstag, 19. April 2018

Historisches für Antiquare in der Toskana

Siena - Für die Italophilen unter uns Antiquaren findet diesen Sommer eine interessante Weiterbildung an einem spannenden Ort statt:


Von Edisonblus - Eigenes Werk, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=11633566
Die scuola estiva (Sommerakademie) 2018 findet vom 27. bis zum 30. August in Torrita di Siena im oben verlinkten Convento statt.

Hier Auszüge aus dem Programm zum Thema "Antiquariat und bibliothekarisches Sammeln: Geschichte und Methode" mit hochkarätigen Referenten:

Antiquariato e collezionismo librario:

storia e metodo


Torrita di Siena, Residence Il Convento, 

27-30 agosto 2018


Le moderne trasformazioni legate principalmente all’e-commerce stanno profondamente modificando il mercato del libro antico, non solo in Italia. Se a ciò si aggiungono alcune esecrabili vicende della cronaca recente, che hanno gettato oscure ombre sul mondo del collezionismo e dell’antiquariato librario, si comprende perché i tempi siano maturi per ripensare a una tradizione che tanta parte ha avuto nella storia culturale anche italiana. Alcuni studi recentemente pubblicati hanno contribuito a inquadrare meglio il fenomeno del collezionismo e dell’antiquariato librario nell’Italia tra Otto e Novecento. Facendo tesoro di questi casi esemplari, il corso intende fissare l’attenzione sul metodo, non ovvio, con cui approcciare questa realtà, mostrando come antiquari e collezionisti abbiano contribuito a scrivere pagine importanti della storia culturale italiana negli ultimi due secolo. L’immersione in un eccezionale contesto naturalistico e artistico come il borgo di Torrita di Siena, in Val di Chiana (a pochi chilometri dall’autostrada, ma raggiungibile anche in treno, non lontano da Pienza, Montepulciano e Cortona) e la formula residenziale vorrebbero favorire l’instaurarsi di un clima fecondo di lavoro, ma conviviale nelle modalità di svolgimento. Lo sforzo di contenimento dei costi consente di offrire ai partecipanti un’occasione unica di formazione e conoscenza.
Destinatari
Il corso si rivolge a studenti universitari, neolaureati e dottorandi di ricerca nelle discipline del libro, bibliografia e storia del libro e dell’editoria, ma anche a tutti coloro, bibliotecari, collezionisti, amatori e bibliofili, che hanno interesse per il libro antico a stampa.
Docenti del corso
Edoardo Barbieri Università Cattolica di Brescia
Fabio Massimo Bertolo Minerva Auctions
Mario Giupponi Presidente dell’Associazione Librai Antiquari Italiani
Giancarlo Petrella Direttore de «L’illustrazione», editrice Olschki
Luca Rivali Università Cattolica di Milano
Programma
Lunedì 27 agosto
14.00                Registrazione
14.30                Saluti di Giacomo Grazi, Sindaco di Torrita di Siena, e di Simona Giovagnola, Presidente della Fondazione Torrita Cultura.
15.00-16.30      Luca Rivali, Metodo e passione: cosa vuol dire collezionare libri
16.30-17.00      Pausa
17.00-19.00      Edoardo Barbieri, Il mercato antiquario nel suo quadro storico
19.30                Cena presso il ristorante La Ripicca
Martedì 28 agosto
9.00-11.00        Luca Rivali, Principi e borghesi: appunti per una storia del collezionismo librario
11.00-11-30      Pausa
11.30-13.30      Edoardo Barbieri, Profilo di un antiquario: Leo Samuel Olschki
13.30                Pranzo a buffet
15.00-17.00      Luca Rivali, Collezionisti e antiquari: Ugo Da Como e i librai del primo Novecento
17.00-17.30      Pausa
17.30-19.30      Edoardo Barbieri, Oltre i manuali: l’antiquariato di casa Hoepli
Visita guidata alla cittadina di Torrita di Siena
20.30                Cena libera
Mercoledì 29 agosto
9.00-11.00        Luca Rivali, Collezionisti e bibliotecari: Ugo Da Como e le biblioteche del primo Novecento
11.00-11.30      Pausa
11.30-13.30      Edoardo Barbieri, Tra antiquariato e collezionismo: il caso Giuseppe Martini
13.30                Pranzo a buffet
15.00-17.30     Pienza, Palazzo Piccolomini: Edoardo Barbieri, Come si legge un catalogo di antiquariato
18.00-19.30      Pienza, Palazzo Piccolomini. Incontro pubblico in occasione dell’uscita del catalogo degli incunaboli della collezione di Paolo Tiezzi Maestri, a cura di Alessandra Panzanelli Fratoni. Intervengono Giancarlo Petrella, Mario Giupponi e Fabio Massimo Bertolo. Modera Edoardo Barbieri. In collaborazione con la Società Esecutori Pie Disposizioni.
20.00                Cena a Pienza e rientro a Torrita
Giovedì 30 agosto
9.00-11.00        Giancarlo Petrella, Ritratto di un collezionista: la biblioteca ritrovata di Renzo Bonfiglioli
11.00-13.00      Luca Rivali, Falsi, facsimili e restauri: Ugo Da Como e i suoi libri
13.00-13.15      Edoardo Barbieri, Conclusioni